‘stART’ è alla sua seconda stagione, si tratta di un’ esposizione d’arte a 360° situata al  primo piano di DranK con ogni mese un nuovo artista, una nuova atmosfera, un nuovo concept.  Dal 15 Ottobre al 15 Novembre saranno esposte le opere di Liliana Fabrzio

 

leggi la bio dopo l’immagine

 

44757139_246330026036490_7917716208097427456_n

 

“Sono un Art Director che dopo aver provato l’esperienza in agenzia ha deciso di tornare in Abruzzo con un sogno:aprire uno studio piccolo, perché accogliente, dove creare disegni con uno stile personale dove le linee sono protagoniste. Un luogo dove poter incontrare le persone e ascoltare le loro esigenze con un unico obiettivo: quello di realizzare dei disegni su misura, pronti per essere tatuati. L’esposizione mostra quelle che sono le mie creazioni e le prime idee, frutto dell’esperienza accademica e del master conseguito presso il Politecnico di Milano”. Scrivono di me: Ha iniziato il suo percorso frequentando il Liceo Artistico, per poi iscriversi all’Accademia delle Belle Arti, dove ha conseguito la laurea magistrale come graphic designer con 110/110 e lode. Semplice ma profonda. È questo che ho pensato quando ho visto i lavori di Liliana, che rappresentano appieno il suo sentimento e la sua voglia di rendere il mondo più bello. Liliana è eclettica. Nei suoi lavori non si limita e non si accontenta mai di un solo modo o un solo mezzo, ma sperimenta, studia e approfondisce senza sosta. È una brillante ragazza capace di farti tornare bambino e farti sognare sulle note di un carillon costruito e dipinto da lei. È una giovane donna che con un dipinto o una fotografia ti trasporta in un mondo di umanità visto da una prospettiva che non avevi considerato. Estetica e comunicazione sono i suoi valori di punta, conditi in una salsa di umiltà e di etica del lavoro.

 

Direttore creativo, (Master in Art Direction and Copywriting)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *