‘stART’ è la nostra nuova esposizione d’arte, le sue diverse sfaccettature, situata al primo piano di DranK con ogni mese un nuovo artista, un nuovo mood, una nuova storia.

Dal 15 Marzo al 15 Aprile saranno esposte fotografie di Luisa D’Aurizio.

Nasce a Lanciano il 24-10-1988, dopo la maturità scientifica si laurea in Beni Culturali
e approfondisce la sua passione per l’arte e la fotografia ponendo un attenzione particolare al mondo analogico. La sua ricerca si incentra principalmente sull’uso della pellicola e delle sue possibilità espressive. Co-fondatrice nel 2013 del Circolo Fotografico Officine della luce, nato allo scopo di diffondere la cultura fotografica sul territorio.

double exposure è una mostra incentrata sull’analogico nella ricerca delle sue
possibilità espressive tutte da riscoprire in chiave contemporanea.
La tecnica del cross-processing si incrocia con le doppie esposizioni alla
ricerca di un dialogo cromatico-compositivo originale e ben bilanciato.
I contrasti e gli accostamenti cromatici richiamano a volte lo stile di
tipico di Tamara De Lempicka e talvolta rimandano ad un’atmosfera
dal sapore hopperiano. Una dialettica e uno stile diretto,tutto
da gustare, accompagnato dai sapori dei prodotti tipici di Drank.

A cura di Lucio Inserra (Ikon photographia)

17742557_10210576578364118_968037361_n

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *