‘stART’ è la nostra esposizione d’arte, nelle sue diverse sfaccettature, situata al primo piano di DranK con ogni mese un nuovo artista, un nuovo mood, una nuova storia.Dal 15 Settembre al 15 Ottobre saranno esposte opere di Anna Molisiani.

14666148_184848271962098_3114312269881105200_nDa sempre appassionata di disegno e di pittura, frequenta l’Istituto Statale d’Arte di Vasto (Ch), dove partecipa a mostre, concorsi di pittura e di design, ricevendo riconoscimenti e premi. Dopo la maturità artistica vince una borsa di studio per merito presso LAccademia d’Arte & Design a Firenze e qui consegue con lode la qualifica professionale di disegnatrice d’interni.In seguito agli studi accademici prosegue la sua ricerca sul Design d’interni presso l’Università Europea del Design Dipartimento di Architettura e design  a Montesilvano (Pescara) dove si diploma con lode nel 2009, con la tesi : “La casa temporanea. Le condizioni dell’abitare tra emergenza e contemporaneità” Iniziano così collaborazioni con studi di design e architettura e successivamente con show-room di design contemporaneo, maturando esperienze in ambito commerciale, contract, allestimenti, progettazione e arredamento.

Si occupa di Interior design, ossia della progettazione degli spazi e dei relativi oggetti d’ uso all’interno di un ambiente abitativo privato o di servizi commerciali, combinando valore esteticocreativo e non per ultimo funzionale! E’ inoltre, specializzata in design Kitchen, esperienza che ha maturato durante collaborazioni con negozi di arredamenti rivolti alla progettazione di cucine disegnate su misura e realizzate da ditte prestigiose del settore, qualiErnestomeda, Doimo Cucine, Euromobil. Attualmente, invece, predilige disegnare arredamenti personalizzati su misura curando personalmente l’intero processo produttivo dalla progettazione in studio alla realizzazione presso laboratori di falegnameria e siderurgia locali. 
Ritiene, infatti, che oggi le officine sono fondamentali per coniugare la sensibilità manuale della cultura artigianale a km0 con il rigore progettuale del design. L’ Interior design è un campo complesso e meravigliosamente creativo in cui ogni progetto diventa per lei una sfida, soprattutto se lo spazio è ridotto e con tante esigenze. In questi casi, l’obiettivo che si prefigge è soprattutto quello direcuperare anche i centimetri al fine di sfruttarli e destinarli a spazio vivibile, poichè è convinta che la strutturazione ideale di un interno abitativo è proprio quella in cui tutto trova la giusta collocazione e in cui tutto è funzionale e ricercato.
“Progettare uno spazio significa dunque coordinare designoriginalità e soprattutto funzionalità con la massima soddisfazione del committente.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *